ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

New York: sparatoria, feriti colpiti da agenti

Lettura in corso:

New York: sparatoria, feriti colpiti da agenti

Dimensioni di testo Aa Aa

Potrebbe essere stata la polizia a colpire la decina di passanti feriti nella sparatoria vicino all’Empire State Building. Due agenti avevano aperto il fuoco per uccidere l’uomo che aveva appena assassinato il suo ex datore di lavoro. l’assalitore disponeva ancora di 5 colpi di pistola soltanto e potrebbe non avere avuto il tempo di sparare di nuovo.
 
“Non potevo crederci – afferma una testimone -. È così triste che questo debba succedere in America.”
“Occorrono leggi più severe – dichiara un uomo -. C‘è gente che prende armi da tutte le parti e le porta qui. È una sventura.”
 
La facilità nel reperire armi è un problema evocato anche dal sindaco di New York, subito giunto sul posto. Parlando ai giornalisti, Michael Bloomberg ha aggiunto: “New York è la più sicura tra le grandi città del paese e quest’anno ci avviamo ad avere il più basso numero di omicidi, ma non siamo immuni dal problema nazionale della violenza da armi da fuoco.”
 
L’assalitore, descritto dai vicini come un uomo mite, era stato licenziato un anno fa ma fingeva di recarsi al lavoro ogni giorno.