ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

È morto Neil Armstrong, primo uomo sulla luna

Lettura in corso:

È morto Neil Armstrong, primo uomo sulla luna

Dimensioni di testo Aa Aa

Neil Armstrong è morto: il primo uomo a metter piede sulla luna aveva appena compiuto 82 anni, e di recente aveva subito un intervento chirurgico al cuore.

Barack Obama, appresa la notizia, ha detto che Armstrong è “uno tra i più grandi eroi americani”; Mitt Romney, il rivale di Obama per la Casa bianca, ha detto che “la luna piange il suo primo figlio terreno”.

Era il 20 luglio del 1969, quando Armstrong mise il suo primo piede sulla luna: veterano della guerra di Corea, pilota aeronautico, fu poi selezionato dalla NASA e prese parte alle missioni Gemini, ma soprattutto all’Apollo 11, insieme a Buzz Aldrin e Michael Collins.

Poco amante della notorietà, Armstrong è sempre rimasto lontano dai riflettori, ma quella sua frase al momento dello sbarco, con decine di milioni di televisori accesi nel mondo, rappresentò bene il momento: “è un piccolo passo per l’uomo, ma un passo da giganti per l’umanità”