ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia: ecologisti all'arrembaggio di piattaforma

Lettura in corso:

Russia: ecologisti all'arrembaggio di piattaforma

Dimensioni di testo Aa Aa

Attivisti di Greenpeace hanno dato l’assalto alla piattaforma petrolifera russa Prirazlomnaya, nell’Artico. Sei persone di varie nazionalità, tra cui il direttore esecutivo dell’associazione, sono salite a bordo con tende e rifornimenti sufficienti per diversi giorni e hanno issato uno striscione con la scritta “Stop alle trivellazioni nell’Artico”.

Gli ecologisti sostengono che l’attività di perforazione gestita da Gazprom e prevista a partire dal 2013, comporterebbe alti rischi per l’ambiente e per orsi polari, trichechi e varie specie rare.

Secondo Greenpeace, la piattaforma non dispone di tecnologie in grado di affrontare un’eventuale emergenza ecologica. Quello di Prirazlomnaya è il primo giacimento off shore russo nell’Artico e ha riserve stimate in 526 milioni di barili.