ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Premier greco: "La Grecia ha bisogno di più tempo per respirare"

Lettura in corso:

Premier greco: "La Grecia ha bisogno di più tempo per respirare"

Dimensioni di testo Aa Aa

Non incassa ciò che sperava, ovvero più tempo per la riduzione del deficit ellenico, ma il premier Antonis Samaras ha lasciato Berlino con la promessa di Angela Merkel di aiutare la Grecia a rimanere nell’eurozona.

Purché “mantenga gli impegni presi”, ha precisato la Cancelliera, che ha ben presente il sondaggio della rete televisiva pubblica Zdf, secondo il quale il 67% dei tedeschi sono contrari alla concessione di più tempo ad Atene.

“Voglio dire con molta chiarezza che desidero che la Grecia resti membro dell’eurozona”, ha spiegato Merkel in conferenza stampa, “Questo è il principio che ha guidato tutti i nostri colloqui. L’euro è più di una valuta: è l’idea di una Europa unita e irreversibile”.

Il premier ellenico ha ribadito: “Non chiediamo altri aiuti, non chiediamo più denaro, ma abbiamo bisogno di più tempo per respirare. Il rapporto della Troika dimostrerà che il nostro governo otterrà risultati velocemente”.

La Germania vuole conoscere proprio quella relazione di Unione Europea, Fondo Monetario Internazionale e Banca Centrale Europea sullo stato dei conti pubblici e delle riforme in Grecia, attesa tra fine settembre e inizio ottobre, prima di pronunciarsi definitivamente.

Merkel ha sottolineato come François Hollande sia sulla sua stessa lunghezza d’onda.

Dunque Samaras dovrà aspettarsi un discorso simile dal presidente francese, che fra poche ore lo accoglierà a Parigi.