ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucciso sulla spiaggia di Terracina il boss della camorra Marino

Lettura in corso:

Ucciso sulla spiaggia di Terracina il boss della camorra Marino

Dimensioni di testo Aa Aa

C‘è forse un nuovo regolamento di conti all’origine dell’uccisione del boss Gaetano Marino, freddato davanti ai bagnanti sull’affollata spiaggia di Terracina. Il capo del clan camorristico napoletano degli Scissionisti di Scampia era in vacanza con la famiglia sul litorale laziale.

Due killer – fuggiti poi a bordo di un’auto – lo hanno freddato con sei/sette colpi di semiautomatica dopo averlo attirato, sembra, con una trappola. Pregiudicato, 48 anni, “Moncherino” soprannome dovuto al fatto di aver perso entrambe le mani nell’esplosione di un ordigno è rimasto a terra in un bagno di sangue, ancora in costume.