ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Juncker: per la Grecia ultima chance

Lettura in corso:

Juncker: per la Grecia ultima chance

Dimensioni di testo Aa Aa

La palla è in campo greco ed è l’ultima possibilità. Le parole di Jean-Cluade Juncker chiudono l’incontro con Antonis Samaras e gelano i tentativi del Premier greco di iniettare fiducia sul futuro del Paese.

Di positivo, nell’incontro ad Atene, c‘è stata l’insistenza da parte del Presidente dell’Eurogruppo sulla totale contrarietà di un’uscita della Grecia dall’euro.

“La palla è in campo greco. La verità è che questa è l’ultima chance e i cittadini greci devono sapere che il Primo ministro prende la cosa con estrema serietà” ha detto Juncker.

Samaras ha portato i suoi argomenti e ribadito che Atene ha bisogno in primo luogo di più tempo per portare a termine le riforme.

“Ho spiegato al Presidente Juncker che abbiamo rafforzato il piano di privatizzazioni e stiamo mandando avanti le necessarie riforme strutturali” ha detto Samaras. “Nelle prossime settimane porteremo a termine tagli per 11,7 miliardi”.

Samaras sarà venerdì a Berlino per incontrare la Cancelliera tedesca Angela Merkel. Un incontro durante il quale, parola di Merkel stessa, nessuna decisione verrà presa.

“Non ci saranno novità rispetto a quanto già detto finora. Non troveremo alcuna soluzione. Aspetteremo invece il rapporto della troika”.

Troika, quella composta dai rappresentanti di Unione Europea, Fondo Monetario Internazionale e Banca Centrale Europea, che ad ottobre faranno il punto sui progressi compiuti dal governo ellenico: condizione necessaria per il proseguimento del piano di aiuti al Paese.