ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: tra missioni fallite e guerra senza fine

Lettura in corso:

Siria: tra missioni fallite e guerra senza fine

Dimensioni di testo Aa Aa

Un altro lunedì in trincea per i ribelli siriani che ad Aleppo, nel nord, combattono da un mese contro le truppe di Bashar al Assad.

Gli scontri sono soprattutto accanto ai luoghi simbolo del potere a cui si oppongono da 17 mesi, il tribunale militare, la sede del partito del presidente.

Su internet video amatoriali attestano i bombardamenti che continuano a Deraa come a Yabroud e Damasco.

Una giornata costata altri cento morti, secondo il bilancio provvisorio degli attivisti siriani, e che ha visto il ritorno dal fronte degli ultimi osservatori Onu. Tornano a casa, la loro missione si è appena conclusa con un nulla di fatto.

Secondo le Nazioni Unite, sono almeno 18 mila i morti dall’inizio della rivolta, 170 mila le persone scappate all’estero, due milioni e mezzo i siriani rimasti che hanno bisogno di aiuti immediati.