ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Romania: Basescu torna in carica, ma non si placa lo scontro politico

Lettura in corso:

Romania: Basescu torna in carica, ma non si placa lo scontro politico

Dimensioni di testo Aa Aa

Traian Basescu torna in carica come Capo dello Stato. Il referendum popolare per destituire il presidente romeno non è valido secondo la Corte Costituzionale di Bucarest. È solo l’ultimo capitolo di un scontro istituzionale che da mesi coinvolge le più alte cariche politiche del paese. Un conflitto lontano dall’essere risolto.

‘‘Crediamo che questa decisione sia ingiusta perchè ignora il voto di 8,5 milioni di romeni e le leggi che la Corte stessa invoca’‘ dichiara il presidente romeno ad interim, Crin Antonescu.

La proposta di destituzione, promossa dalla coalizione di governo di centro-sinistra del premier Victor Ponta, era stata sottoposta a voto popolare il 29 luglio scorso senza raggiungere il quorum. Il risultato era stato contestato dal governo che aveva rinviato la decisione ai nove giudici.

“La decisione della Corte sarà rispettata e implementata” dice il premier romeno Victor Ponta.

La Corte costituzionale ha reintegrato nelle sue funzioni il presidente. La Commissione Europea invita tutti gli attori politici a rispettare questa decisione. Ma il Paese resta diviso, 3000 manifestanti anti Basescu si sono radunati
martedì di fronte al parlamento.