ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libano, scontri a Tripoli

Lettura in corso:

Libano, scontri a Tripoli

Dimensioni di testo Aa Aa

Scontri tra gruppi armati a Tripoli, nel nord del Libano, hanno provocato almeno un morto e sedici feriti. Ad affrontarsi a colpi di arma da fuoco, nella notte e questa mattina, miliziani alawiti e sunniti dei quartieri storicamente rivali di Jabal Mohsen e Bab Al-Tabbaneh.

Il conflitto siriano ha riacceso le tensioni tra gli alawiti di Tripoli, ritenuti vicini al regime di Damasco, e i sunniti, simpatizzanti dei ribelli.

“Siamo obbligati a combattere – afferma un sunnita -, a difendere i nostri figli e fratelli, il nostro onore. Stiamo rispondendo agli attacchi dall’altro fronte.”

L’esercito dispiegato in zona è intervenuto e anche due soldati sono rimasti feriti, ma l’equilibrio rimane estremamente instabile nel principale porto libanese, che dista poche decine di chilometri dal confine con la Siria.