ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Basescu sì, Basescu no: oggi il verdetto

Lettura in corso:

Basescu sì, Basescu no: oggi il verdetto

Dimensioni di testo Aa Aa

Il giorno della verità per Traian Basescu. E’ oggi che, in Romania, la Corte Costituzionale si pronuncerà sulla validità o meno del referendum sulla destituzione del Presidente di uno dei Paesi più poveri dell’Unione Europea.

Se i giudici di Bucarest invalidassero il risultato della consultazione popolare dello scorso 29 luglio, lo scenario più probabile sarebbe il perpetrarsi della lotta di potere tra il Capo dello Stato e il Primo ministro Victor Ponta, leader della campagna contro Basescu.

La questione si gioca sui numeri: a fine luglio l’88%dei votanti ha chiesto la sospensione del Presidente, accusato di aver abusato della sua posizione per elargire favori agli alleati. Ma l’affluenza è stata del 46%. Tuttavia secondo, la coalizione di sinistra al governo guidata da Ponta, il motivo per cui non è stato raggiunto il quorum del 50% sono le liste elettorali usate dalla commissione elettorale, non più aggiornate dal 2011.