ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pena capitale sospesa per Gu Kailai

Lettura in corso:

Pena capitale sospesa per Gu Kailai

Dimensioni di testo Aa Aa

La moglie dell’ex numero uno del partito di Chongqing è stata condannata alla pena di morte per omicidio ma l’esecuzione è sospesa per due anni. In caso di buona condotta verrà convertita in ergastolo.

Gu Kailai ha ammesso di avere ucciso l’uomo d’affari britannico Neil Heywood per proteggere il figlio. Un aspetto che avrebbe indotto la Corte ad optare per la sospensione della pena. Secondo alcuni analisti invece l’avvelenamento di Heywood sarebbe da ricondurre agli affari in comune con il marito di Gu, Bo Xilai, ex leader in ascesa del partito comunista cinese. Con l’imprenditore britannico Bo avrebbe costruito un impero commerciale e finanziario con molte zone d’ombra. Bo è stato dimesso dalla carica di segretario del Partito a Chongqing lo scorso marzo.