ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Arafat: Israele nega di averlo ucciso

Lettura in corso:

Arafat: Israele nega di averlo ucciso

Dimensioni di testo Aa Aa

Yasser Arafat ucciso dal polonio, come Alexandre Litvinenko, la spia russa?

La sostanza radioattiva è stata trovata infatti sugli effetti personali del leader palestinese, morto nel 2004 a Parigi nel giro di un mese per una malattia dalle cause ancora da accertare.

La famiglia ha sporto denuncia contro ignoti per omicidio premeditato. Ma per molti, dietro ci sarebbe Israele.

Mohammed Shaikhibrahim, euronews “Israele è accusata di aver ucciso Yasser Arafat. Come rispondete?”

Mark Regev, portavoce del primo ministro israeliano:
“È semplicemente falso, semplicemente falso. Non credo che qualcuno stia prendendo sul serio queste accuse. E vorrei ricordare ai palestinesi che sono loro a essere in possesso di tutti i documenti sullo stato di salute di Arafat e sulle terapie. Documenti in mano alla famiglia o al governo palestinese. Quindi, al posto di incoraggiare teorie cospirative, dovrebbero rendere pubblica ogni cosa. Questo sicuramente chiarirebbe la faccenda”.

Per verificare la tesi dell’avvelenamento, il corpo di Arafat sarà riesumato e analizzato da esperti svizzeri.

L’integralità dell’intervista sarà in onda a partire dalle ore 18 di questo martedì.