ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia, attentato a Tripoli

Lettura in corso:

Libia, attentato a Tripoli

Dimensioni di testo Aa Aa

Erano quattro le autobombe collocate davanti a sedi della sicurezza libica, a Tripoli. Tre sono esplose, causando almeno due morti e alcuni feriti.

Il primo ordigno è scoppiato vicino al ministero degli Interni, senza provocare vittime. Sul posto le forze dell’ordine hanno trovato un secondo veicolo imbottito di esplosivo. Altri due sono scoppiati qualche minuto dopo, vicino all’Accademia di polizia femminile.

Due settimane fa, un’autobomba era stata collocata vicino alla sede della polizia militare a Tripoli, nei giorni del passaggio di poteri dal Consiglio di Transizione alla neo-eletta Assemblea Nazionale, il cui presidente Mohamed Magarief aveva subito indicato la sicurezza tra le sue priorità.

Recentemente nel Paese si sono registrati gravi episodi di violenza, come l’omicidio di un generale, il rapimento di sette cooperanti iraniani a Bengasi e l’attacco alla Croce Rossa a Misurata.