ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mezzo governo italiano a Taranto per sciogliere la matassa Ilva

Lettura in corso:

Mezzo governo italiano a Taranto per sciogliere la matassa Ilva

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono arrivati in una città in stato d’assedio i ministri Passera e Clini, chiamati a risolvere la spinosa questione dell’Ilva di Taranto.

Il centro città è blindato, ma alcune migliaia di persone sono comunque scese in strada per manifestare il proprio sostegno al giudice Patrizia Todisco che ha predisposto la chiusura dello stabilimento e lo spegnimento degli altoforni nel quadro di un’inchiesta per catastrofe ambientale. Inchiesta che ha già portato il proprietario dell’acciaieria, Emilio Riva, agli arresti domiciliari assieme ad altri membri del consiglio di amministrazione dell’azienda. In sostegno della giudice si sono levate le voci di alcuni cittadini.

Lavoro, salute e sviluppo possono coesistere a queste latitudini? Un dilemma che la politica sta cercando di risolvere.