ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Serie di attentati in Iraq: colpite 9 città, 19 le vittime

Lettura in corso:

Serie di attentati in Iraq: colpite 9 città, 19 le vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Un’ondata di attentati ha insaguinato il mese di Ramadan in Iraq.

È di circa 20 morti e oltre 100 feriti il bilancio di una serie di attacchi nel nord e nell’est del Paese.

Sale così ad almeno 164 il numero delle persone uccise in agosto, secondo quanto riferiscono le forze di sicurezza.

“Abbiamo detto alla polizia che quest’auto non aveva un proprietario – racconta un testimone dell’attentato di Kirkuk – Ci hanno detto che forse era al ristorante. Appena si sono allontanati l’auto è esplosa uccidendo due persone e ferendone un’altra”.

Due attacchi mortali sono avvenuti nella zona nord di Baghdad, e nella città di Dakouk, a nord della capitale.

Ad al Garma, nei pressi dell’ex roccaforte dei ribelli di Fallujah, quattro poliziotti sono stati uccisi e altri tre feriti a colpi di arma da fuoco a un posto di blocco.

Gli attentati hanno colpito nove diverse città a qualche giorno dalla festa dell’Aid el-Fitr, che celebra la fine del mese sacro per i musulmani, tradizionalmente caratterizzato in Iraq da una recrudescenza delle violenze.