ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: summit Oci valuta sospensione Damasco

Lettura in corso:

Siria: summit Oci valuta sospensione Damasco

Dimensioni di testo Aa Aa

Ad Aleppo si combatte per il controllo del quartiere di Saif al Dawla. Le forze fedeli a Bashar al Assad si affidano per lo più a bombardamenti aerei, mentre l’esercito siriano libero si difende combattendo strada per strada e mantiene il controllo di otto quartieri.

Gli insorti non possono avanzare senza il supporto di artiglieria anticarro, spiegano i loro ufficiali.

A La Mecca va in scena un’altra battaglia, quella diplomatica. L’organizzazione di cooperazione islamica che riunisce i leader del mondo musulmano, potrebbe sospendere Damasco. Ma il regime siriano ha nell’Iran un forte alleato e confida nella spaccatura tra i sunniti – vicini ai ribelli – e gli sciiti – che sostengono l’alawita Assad.

Re Abdallah dell’Arabia Saudita ha voluto il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad al suo fianco in apertura del vertice: il segnale – spiegano gli analisti – che l’obiettivo è quello di trovare una soluzione condivisa.