ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Canarie: quasi domate le fiamme a La Gomera e Tenerife

Lettura in corso:

Canarie: quasi domate le fiamme a La Gomera e Tenerife

Dimensioni di testo Aa Aa

Le temperature più basse e il cambio di direzione del vento stanno dando una grossa mano alle operazioni di spegnimento degli incendi a La Gomera e a Tenerife, nelle Canarie.

Migliaia di persone hanno dovuto lasciare in fretta e furia le abitazioni per sfuggire al fuoco.

Le autorità locali ritengono che i roghi siano di natura dolosa.

A La Gomera sono andati in fumo 4000 ettari di vegetazione, di cui molti nel Parco nazionale Garajonay, dichiarato Patrimonio dell’Umanità.

“Fortunatamente la maggior parte delle persone sono scappate, altrimenti sarebbero state sicuramente avvolte dalle fiamme”, dice un residente.

Un duro colpo per l’isola, dove circa l’80% delle prenotazioni negli alberghi sono state cancellate.

Canarie, Catalogna, Valencia puntano il dito contro i tagli al settore anti-incendi, dettati dalle misure di austerità del governo, che a sua volta richiama alle proprie responsabilità le tre comunità autonome, le più indebitate di Spagna.

I dati dicono che quest’anno nel Paese sono già andati in fumo oltre 132mila ettari di territorio, contro i 40mila dello scorso anno.