ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Londra, finisce a malincuore la festa dei Giochi

Lettura in corso:

Londra, finisce a malincuore la festa dei Giochi

Dimensioni di testo Aa Aa

Londra archivia i Giochi Olimpici 2012 tra i momenti di gloria. Elettrizzata dall’energia che lo sport ha saputo catalizzare e orgogliosa non solo delle 29 medaglie d’oro britanniche. La capitale celebra il proprio senso di ospitalità e la puntualità della propria organizzazioone fino a sventolare i dati sul calo inatteso del tasso di criminalità negli ultimi 17 giorni.

Anche per le strade c‘è poca voglia di dimenticare la festa:“Sono triste ora che è finita, anche se ho odiato i giochi per i problemi di traffico e per il rumore – ammette una cittadina della Capitale – ma è stato bello, gli atleti ci hanno rallegrato, ci hanno resi più orgogliosi di noi stessi come nazione, e non più così distanti e ipercritici”. Le fa eco una turista italiana: “Le Olimpiadi mi sono piaciute molto, sono riuscita a vedere le mie gare, mi sono divertita tanto e l’organizzazione è stata perfetta, tutti gentili, sono contenta”. Conti alla mano i giochi avrebbero fruttato 13 miliardi di sterline a fronte di un investimento di quasi 10 miliardi, le autorità locali sono convinte siano stati soldi spesi bene.

Ali Sheikholelami, euronews:
“Senza problemi tecnici o incidenti Londra archivia i Giochi Olimpici orgogliosa di avere offerto un’ottima prova di ospitalità e di avere creato una atmosfera nuova che verrà ricordata per anni. Ma è già tempo di guardare ad un nuovo inizio quello delle Paraolimpiadi”.