ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cala il sipario su Londra, festa di chiusura con 80mila persone

Lettura in corso:

Cala il sipario su Londra, festa di chiusura con 80mila persone

Dimensioni di testo Aa Aa

Si sta per abbassare il sipario sulle Olimpiadi di Londra. Lo stadio ospiterà una gigantesca festa di chiusura con 80mila persone, tra fan, atleti e delegazioni ufficiali.
Quello che terrà banco da domani è la questione degli investimenti fatti – 12 miliardi di euro – che si spera avranno un ritorno utile anche per il futuro.

“Vogliamo che queste Olimpiadi abbiano un’eredità che rimanga per sempre – ha detto il premier britannico David Cameron – . Un’eredità materiale, come il parco olimpico. Economica, con i contratti nati da questi giochi e in vista di Rio 2016. E culturale, grazie ai volontari che hanno mostrato come poter avere un ruolo nella società”. Quest’ultimo è stato uno dei temi cari a Cameron nella campagna elettorale del 2010.

Tutto è andato bene. I trasporti hanno retto all’impatto degli oltre 7 milioni di spettatori e i timori per la sicurezza non si sono concretizzati.

“L’organizzazione è stata brillante. Se devo trovare una critica sono i biglietti. Per alcuni eventi non erano sufficienti a coprire le richieste. Ma io sono stato fortunato, sono venuto quasi tutti i giorni”, ha commentato un signore inglese di Hertfordshire.

“Ho visto Sidney in televisione ed è stato bellissimo, mi è piaciuta anche Pechino ma Londra è stata la migliore” è l’opinione di un giovane che abita vicino a Heathrow.