ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cina: Gu Kailai, moglie di un politico potente confessa l'omicidio di un britannico

Lettura in corso:

Cina: Gu Kailai, moglie di un politico potente confessa l'omicidio di un britannico

Dimensioni di testo Aa Aa

Gu Kailai, la moglie del potente politico cinese Bo Xilai, ha confessato nel corso del processo a suo carico l’omicidio del britannico Neil Heywood. A dirlo le autorità cinesi. La donna ha raccontato di averlo avvelenato.

A spingerla all’assassinio sarebbero state le minacce proferite dall’ imprenditore da tempo amico di famiglia, nei confronti del figlio.

Il delitto è avvenuto lo scorso novembre, nella megalopoli di Chongqing, guidata allora dal marito della rea confessa, Bo Xilai.
Un caso che è emerso malgrado i tentativi di insabbiarlo. Come hanno ammesso quattro responsabili della polizia cinese, ora in attesa di giudizio.

L’ affaire basato su denaro, crimine e politica sta provocando grande scandalo in Cina anche all’interno del Partito comunista. Bo Xilai puntava alla prossima nomina nel comitato del Politburo.