ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prescrizione medica, come funziona in Europa?

Lettura in corso:

Prescrizione medica, come funziona in Europa?

Dimensioni di testo Aa Aa

Domanda inviata sul nostro sito da David, Bruges, Belgio:“Un farmacista italiano accetterà la prescrizione fatta dal mio medico belga? Oppure devo comprare le medicine prima di partire e lasciare il Paese?”.

Risponde Luisa Laranjo, Servizio Informazione, Europe Direct:“La prescrizione rilasciata dal medico del tuo Paese è valida in ogni Stato europeo. Si deve però ricordare che le medicine sono concesse in licenza dalle autorità nazionali.
A volte può accadere però che presentando la prescrizione medica del proprio dottore in un altro Paese, il farmaco indicato non sia disponibile, o lo sia sotto un altro nome. Bisogna chiedere al proprio medico di di specificare le componenti del medicinale in una nota e le dosi necessarie. Questo aiuterà il farmacista a trovare il farmaco giusto. I prezzi delle medicine variano moltissimo di Paese in Paese. Quando si acquistano farmaci all’estero sulla base di prescrizioni mediche, in genere si paga il prezzo intero anche se questo non accade nel Paese di origine.
Per ottenere il rimborso dei costi sostenuti per l’acquisto di farmaci ci si deve rivolgere alle varie istituzioni per la previdenza nazionale.
Com‘è noto la regolamentazione dei farmaci varia moltissimo tra i vari Paesi. Per alcuni di essi che nel vostro Paese d’origine sono acquistabili senza ricetta, potrebbe essere necessaria una prescrizione”.

Per ulteriori informazioni sull’Ue, chiama lo 00 800 6 7 8 9 10 11 o visita il sito web: europa.eu/youreurope
Se anche tu vuoi fare una domanda su Utalk, clicca qui