ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libor: accordo in Gran Bretagna

Lettura in corso:

Libor: accordo in Gran Bretagna

Dimensioni di testo Aa Aa

Le autorità finanziarie britanniche hanno deciso di dare vita ad un’intesa in modo che non ripeta piu’ lo scandalo del Libor. In altre parole le principali banche di sua maestà hanno trovato un accordo che permette loro di prendere a prestito del denaro a tassi precedentemente decisi e non piu’ dietro una sorta di cartello.

Lo scorso mese di luglio lo scandalo aveva colpito Barclays, terzo istituto di credito in Gran Bretagna, con le dimissioni l’amministratore delegato Robert Diamond. Al suo posto arriverà dal prossimo primo novembre David Walker, ex vice governatore della Bank of England.

Le autorita’ americane avrebbero deciso di non avanzare accuse penali nei confronti di alcuni ex trader di Ubs, in cambio della loro collaborazione nelle indagini su un’eventuale manipolazione del Libor.