ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: funerali di stato per le 16 guardie di frontiera

Lettura in corso:

Egitto: funerali di stato per le 16 guardie di frontiera

Dimensioni di testo Aa Aa

Funerali e onori militari al Cairo per le 16 guardie di frontiera uccise domenica nel Sinai, vittime di un commando che si è infiltrato in Israele prima di essere neutralizzato.

La presenza dei vertici militari in processione non è bastata a calmare la rabbia della popolazione.

Sarà forse piû efficace l’annuncio ufficiale della decisione di chiudere i passaggi clandestini verso Gaza.

“Vorrei dire al popolo egiziano di porre fine a questo silenzio”, commenta un’egiziana, “I nostri figli vengono uccisi ai confini. Aprire varchi e gallerie ha portato il popolo di Gaza a prendere la nostra benzina e il nostro cibo”.

Bulldozer e escavatrici sono già stati inviati a Rafah. Centinaia i varchi usati per far passare merci di contrabbando nella Striscia.

Ma la loro chiusura potrebbe rivelarsi un boomerang per il nuovo presidente egiziano Mohammed Morsi, che dovrà imparare a districarsi sul terreno minato della questione medio orientale.