ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia: almeno 22 morti negli scontri al confine con l'Iraq tra esercito e guerriglia del PKK

Lettura in corso:

Turchia: almeno 22 morti negli scontri al confine con l'Iraq tra esercito e guerriglia del PKK

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono almeno ventidue i morti dei pesanti scontri scoppiati tra esercito turco e
guerriglieri del PKK, nella Turchia sud-orientale.

Si tratta dei combattimenti piú sanguinosi dallo scorso giugno, quando in diversi attacchi nella stessa regione ci furono ventotto morti.

La battaglia di oggi è scoppiata dopo che le forze curde hanno sferrato un assalto simultaneo in tre posti di polizia militare nella località di Gecimli, provocando le prime vittime.

Negli ultimi mesi Ankara ha lanciato una vasta offensiva terrestre ed aerea nella regione. Anche a seguito delle informazioni secondo cui parte della guerriglia curda avrebbe preso il controllo del nord della Siria, in alleanza con i ribelli anti Assad.

Negli scontri di oggi si contano 14 morti tra le forze del PKK, 6 tra i soldati e due guardie di frontiera.