ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Viaggiare in Europa, quali prodotti e in quali quantità posso portare con me?

Lettura in corso:

Viaggiare in Europa, quali prodotti e in quali quantità posso portare con me?

Dimensioni di testo Aa Aa

Domanda inviata sul nostro sito da François, Parigi:“Vorrei raggiungere in auto la Lituania partendo dalla Francia. Esistono restrizioni ai beni e prodotti che posso portare con me?”.

Risponde Nina Koudelkova, Servizio d’informazione Europe Direct:“Se si viaggia tra Paesi europei non esistono limiti alle cose che si possono comprare per uso personale e non per rivenderle. Le tasse, come l’Iva e altre imposte, sono incluse nel prezzo di vendita e i beni acquistati non possono essere soggetti a nessun altro tipo d’imposta. Bisogna però ricordare che per alcolici e tabacco le regole sono diverse. Quando si viaggia tra Paesi europei portando con sé questi prodotti non si deve provare che siano per uso personale nel caso in cui si stia trasportando: 800 sigarette, un chilo di tabacco e 10 litri di bevande alcoliche.
Alcuni Paesi, poi, consentono il trasporto di quantità maggiori a quelle indicate senza obbligo di dimostrare che siano per uso privato. Si consiglia sempre di controllare quali siano le soglie previste da ogni Paesi presso le autorità nazionali. Se si rimane entro questi limiti e se i beni acquistati sono per esclusivo uso personale non si paga nessun tipo d’imposta.
Se invece si trasportano maggiori quantità di tabacco o alcol rispetto a quelle previste, sempre per uso personale, è necessario: dimostrare che non siano destinati alla vendita; fornire la prova o la ricevuta d’acquisto. Se desiderate viaggiare in Europa con 10.000 euro in contanti o con l’equivalente in un’altra valuta estera.
Dovete comunque prima consultare le autorità nazionali del Paese che state lasciando, di quello che attraverserete e di quello dove arriverete e dichiarare la somma.

Per ulteriori informazioni sull’Ue, chiama lo 00 800 6 7 8 9 10 11 o visita il sito web: europa.eu/youreurope
Per fare la vostra domandasu Italk cliccate qui