ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Siria: si intensificano gli scontri ad Aleppo


Siria

Siria: si intensificano gli scontri ad Aleppo

Ad Aleppo si attende la battaglia decisiva tra le forze fedeli a Bashar al Assad e gli oppositori armati. Mentre sul piano politico e su quello diplomatico è stallo, le forze governative hanno intensificato i bombardamenti contro le postazioni degli insorti decisi a conquistare la strategica capitale commerciale siriana, facendo uso anche di armi sottratte al regime.

Testimoni parlano inoltre di nuovi bombardamenti a Damasco e ad Hama, dove secondo gli attivisti nelle utlime ore sarebbe stata uccisa una sessantina di civili. Intanto continua la fuga dalla Siria, non solo dei sirani.

Ad Erevan è atterrato uno dei voli speciali destinati a riportare in Armenia membri della folta comnuità armena che vive in Siria. “La nostra condizione è terribile – dice un uomo -. Se Dio lo vorrà, le cose miglioreranno tra una o due settimane. Speriamo che le cose migliorino tra due settimane”. “Non credete alle cose che vi raccontano in televisione – dice un altro -. Sono bugiardi. I terroristi stanno usando la forza contro la popolazione e il governo nasconde tutto”.

La comunità armena – tra le più influenti in Siria – conta circa 80.000 persone. La maggioranza vive ad Aleppo. La compagnia di bandiera ha organizzato altri voli speciali per loro.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

A Berlino decine di manifestanti chiedono una tassa per i ricchi