ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Appello dell'UE: in Siria è emergenza umanitaria

Lettura in corso:

Appello dell'UE: in Siria è emergenza umanitaria

Dimensioni di testo Aa Aa

In Siria, non è solo guerra civile, ma anche emergenza umanitaria. L’unico punto di riferimento per la popolazione restano gli Osservatori delle Nazioni Unite, la cui missione è stata prorogata di circa 1 mese.

Ogni giorno, forniscono supporto ai civili, in un Paese ormai allo sbando, come l’ha definito il commissario europeo per gli aiuti umanitari Kristalina Georgieva: “da quello che sentiamo, il loro aiuto in Siria è fondamentale. Purtroppo la loro presenza non ferma le violenze in corso, ma è un segnale di speranza”.

Monitorano, dove è possibile, il rispetto dei diritti umani, distribuiscono acqua, cibo, e medicine a oltre 2 milioni di siriani. Chi non resiste, fugge. In Turchia, Giordania, Libano, Iraq e Algeria. L’esodo è inarrestabile. Secondo la Croce Rossa Internazionale, sono quasi 130 mila i profughi che, negli ultimi mesi, hanno cercato rifugio nei paesi vicini dove sono stati allestiti campi di assistenza.