ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: ribelli conquistano check-point vicino Aleppo

Lettura in corso:

Siria: ribelli conquistano check-point vicino Aleppo

Dimensioni di testo Aa Aa

Guerra sul terreno, guerra di propaganda. L’esercito siriano concentra l’offensiva contro i ribelli nella città di Aleppo per il terzo giorno consecutivo. Ma le forze ostili al Presidente Bashar Al Assad non solo smentiscono di essere sotto scacco, ma comunicano di avere conquistato il check point strategico di Anadane, 5 chilometri a Nord-Ovest di Aleppo, seconda città della Siria.

Anadane dista meno di 50 chilometri dalla frontiera con la Turchia. Il generale dell’Esercito Libero Siriano parla di 6 militari siriani e 4 ribelli uccisi. Altri 25 soldati dell’esercito di Damasco sarebbero stati fatti prigionieri.

La giornata di ieri è stata caratterizzata inoltre d’assalto al convoglio della missione Onu di supervisione in Siria. I 5 mezzi blindati, che hanno protetto i responsabili delle Nazioni Unite, attraversavano la località di Talibissa, a 20 chilometri circa da Homs. Una zona che sarebbe controllata dai ribelli.

Intanto continua ad aumentare il flusso di rifugiati siriani verso la Turchia, in particolare nella zona confinante con la provincia di Aleppo. Secondo l’Onu oltre 200.000 persone hanno valicato la frontiera negli ultimi 10 giorni. Decine di rifugiati sono ricoverati nell’ospedale turco di Reyhanli.