ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia: blogger oppositore di Putin rischia 10 anni di galera

Lettura in corso:

Russia: blogger oppositore di Putin rischia 10 anni di galera

Dimensioni di testo Aa Aa

Il popolare blogger anti Putin Alexiei Navalni e’ stato formalmente accusato oggi di aver sottratto 400mila euro di legname da una azienda statale quando era consulente di un governatore regionale nel 2009. Il blogger, che rischia una condanna di 10 anni, ha definito assurda l’accusa.
Come considera assurdo il processo alle ragazze della band musicale, Pussy Riot, protagoniste a febbraio di una preghiera contro Putin nella Cattedrale di Mosca.

“Quello che sta accadendo in quel tribunale – ha detto ai giornalisti Navalni – non ha nessuna relazione con la legge. Non conta quello che hanno fatto. Si tratta solo di banale vandalismo. Non avrebbero dovuto essere arrestate. Quel processo è una specie di fiaba medioevale”.

Oggi è il secondo giorno di processo per le tre ragazze che hanno tra 23 e 29 anni. Due di loro hanno figli piccoli. Ieri in aula una di loro ha detto:

“Credevo che la Chiesa amasse tutti i suoi figli. Ma ora si vede la divisione, perché ama solo quei figli che amano Putin”. Le Pussy Riot rischiano fino a 7 anni di galera.