ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prosegue il momento negativo per Bp

Lettura in corso:

Prosegue il momento negativo per Bp

Dimensioni di testo Aa Aa

I momenti difficili per la britannica Bp continuano. Il calo del prezzo del petrolio come quello del gas stanno avendo un impatto negativo sulla performance del titolo.

I profitti operativi sono calati a 3,7 miliardi di dodllari dai precedenti 5,7 miliardi contabilizzai nell’esercizio precedente. La compagnia petrolifera a iscritto a passivo 4,8 miliardi di dollari per gli asset negli Stati Uniti. Risultati i conti presentano un deficit di 1,4 miliardi di dollari nel secondo trimestre.

Il valore delle raffinerie petrolifere e quello dei giacimenti di gas scisto negli Stati Uniti erano da mettere in conto. Un’operazione fatta anche dalle compagnie concorrenti. Ma la sorpresa maggiore proviene dall’aumento dei costi dopo la marea nera nel Golfo del Messico nel 2010.

Bp ha destinato a riserva straordinaria 847 milioni di dollari dopo l’incidente. Il costo totale del disastro ambientale è di circa 38 miliardi di dollari: una cifra, pari agli utili di due bilanci, che potrebbe crescere dopo la conclusione delle azioni in giustizia.

Un contesto difficile cui si aggiungono i problemi legati agli investimenti in Russia. Il partner Tnk ha infatti bloccato un miliardo di dollari di dividendi.

Martedi il titolo ha perso il 4,4% alla borsa di Londra