ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Corea del Nord, 88 morti per le inondazioni

Lettura in corso:

Corea del Nord, 88 morti per le inondazioni

Dimensioni di testo Aa Aa

88 persone sono morte in Corea del Nord per le inondazioni. 134, inoltre, i feriti e 63mila i senzatetto in tutto il Paese a causa delle alluvioni, provocate da piogge torrenziali e agevolate da un’intensa deforestazione.

Oltre a danneggiare o a distruggere migliaia di abitazioni, hanno anche creato seri problemi alle infrastrutture viarie e alle coltivazioni.

Una delegazione delle Nazioni Unite intende visitare le zone più colpite per valutare la situazione in vista di un eventuale aiuto, secondo quanto riferito da un responsabile dell’organizzazione.

I danni provocati dalle inondazioni complicano la situazione degli abitanti, che già soffrono di carenza di cibo. Lo scorso novembre l’Onu stimava che tre milioni di nordcoreani, rispetto a una popolazione di 24 milioni, avessero bisogno di un aiuto alimentare d’emergenza.