ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Romania, Basescu non destituito

Lettura in corso:

Romania, Basescu non destituito

Dimensioni di testo Aa Aa

Prime pagine dei giornali romeni dedicate alla mancata destituzione del presidente conservatore Traian Basescu. Una destituzione chiesta dalla maggioranza di governo di centro-sinistra e che ha suscitato l’inquietudine dell’Unione Europea.

Il referendum in merito è risultato non valido, non avendo raggiunto l’affluenza alle urne il quorum del 50% più uno degli aventi diritto, imposto dalla legge: il tasso di partecipazione – secondo i risultati ufficiali – è stato di circa il 46%. Basescu era stato sospeso dalle funzioni con un voto del parlamento lo scorso sei luglio.

La corte costituzionale si pronuncerà sulla validità dello scrutinio questa settimana. “Il governo rispetterà le sue decisioni – ha assicurato il premier socialdemocratico Victor Ponta – e agirà come fattore di stabilità”.

L’esecutivo di centro-sinistra accusa Basescu di aver violato la costituzione avocando a sè poteri che non gli spettano e di aver impoverito la popolazione con pesanti misure d’austerità.