ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aveva un arsenale a casa, arrestato un uomo nel Maryland

Lettura in corso:

Aveva un arsenale a casa, arrestato un uomo nel Maryland

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ sospettato di aver programmato una strage simile a quella che nel Colorado ha ucciso 12 persone, l’uomo arrestato nel Maryland con un arsenale di armi pesanti.

Nella sua abitazione sono state sequestrate 25 tra pistole, mitragliatrici e fucili, oltre a un abbondante quantità di munizioni. Tutto materiale che negli Stati Uniti si può comprare con facilità.

Il capo della polizia della contea ha spiegato che l’arrestato aveva minacciato il suo ex datore di lavoro, dicendogli “Sono un joker, carico i miei fucili e vi sparo addosso”.

Più o meno nelle stesse ore, ad Aurora, nel Colorado, si svolgevano i funerali delle vittime causate dall’assalto al cinema compiuto nei giorni scorsi.

Nonostante i frequenti episodi di violenza individuale negli Stati Uniti quello del divieto di vendita di armi da guerra rimane un tema spinoso.