ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: oltre 11 miliardi di tagli alla spesa

Lettura in corso:

Grecia: oltre 11 miliardi di tagli alla spesa

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovi tagli alla spesa per un totale di oltre 11 miliardi di euro. Una serie di misure che devono essere approvate dal Parlamento greco: conditio sine qua non per la concessione di un ulteriore tranche del prestito.
La situazione è molto critica al punto che gli analisti di Citigroup – in uno studio diffuso negli Usa – vedono al 90% le probabilità che la Grecia esca dall’euro nell’arco dei prossimi 12-18 mesi.
La banca americana ha rivisto la precedente stima che vedeva tra il 50 e il 75% le possibilità di un’uscita di Atene dalla moneta unica.

Secondo questo analista cio’ di cui ha piu’ bisogno oggi la Grecia sono gli investimenti stranieri: data la situazione nei precedenti mesi la
Grecia non ha i mezzi per fare ripartire l’economia viste le alte cifre richieste.
Atene, comunque, resta l’anello debole dei 17 membri dell’eurozona a causa dell’instabilità politica e il populismo di parte della sua classe dirigente mentre il turismo precipita e il settore navale resta praticamente esente dalle tasse.