ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crisi da record per l'auto. Ford: -57% di utili

Lettura in corso:

Crisi da record per l'auto. Ford: -57% di utili

Dimensioni di testo Aa Aa

Non c‘è settore che non sia toccato dalla crisi economica. A partire da quello automobilistico. Gli ultimi dati sconfortanti riguardano la Ford. L’azienda statunitense chiude il secondo trimestre 2012 con utili in calo del 57%, in previsione di perdite superiori a 1 miliardo di dollari in Europa contro i 500-600 milioni attesi in precedenza.

Una situzione che preoccupa non poco l’ammistrazione Obama. Per il segretario al Tesoro Timothy Geithner i paesi dell’euro-zona devono intraprendere azioni decise per stabilizzare i mercati: “ La crisi in Europa presenta rischi significativi anche per la nostra economia. La recessione in corso sta destabilizzando tutti gli altri paesi. E l’incertezza sui mercati europei si riflette sulla finanza in generale, provocando un rallentamento della crescita”.

Intanto Moody’s continua a bacchettare la Germania. L’agenzia americana di rating ora ha tagliato l’outlook di 17 banche tedesche e di 6 lander tra cui Berlino, Baviera, e Brandeburgo.