ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Irlanda: incriminato l'ex capo di Anglo Irish Bank

Lettura in corso:

Irlanda: incriminato l'ex capo di Anglo Irish Bank

Dimensioni di testo Aa Aa

È il banchiere di più alto profilo ad essere incriminato in relazione al tracollo finanziario dell’ex Tigre Celtica. L’ex amministratore delegato di Anglo Irish Bank, Seán FitzPatrick, 64 anni, è stato arrestato all’aeroporto di Dublino nell’ambito delle indagini sulle presunte irregolarità della banca fallita e nazionalizzata due anni fa.

I giudici gli hanno elencato i sedici capi di imputazione per i quali rischia fino a cinque anni di carcere. Rilasciato su cauzione – 11.000 euro) – dovrà riprensentarsi in aula l’8 ottobre.

La sua è la seconda incriminazione in un’inchiesta che dura da oltre tre anni. Lo hanno preceduto due ex dirigenti di Anglo Irish, trasformatasi da aggressiva fonte di finanziamento degli imprenditori immobiliari a emblema della crisi dell’Irlanda, con un salvataggio costato ai contribuenti circa 30 miliardi di euro.