ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dall'UE 20 milioni di aiuti umanitari in più per la Siria

Lettura in corso:

Dall'UE 20 milioni di aiuti umanitari in più per la Siria

Dimensioni di testo Aa Aa

Più aiuti umanitari per i civili siriani. Il Consiglio affari esteri, riunito a Bruxelles, oltre ad inasprire le sanzioni contro il regime, ha stanziato nuovi fondi per fornire cibo, acqua, servizi medici e psicologici per la popolazione. Un aiuto che va anche ai Paesi vicini, Libano in primis, per affrontare l’emergenza rifugiati.

“La Commissione contribuirà con altri 20 milioni di euro. Il nostro aiuto umanitario per la Siria aumenta così a 63 milioni, mentre gli Stati membri hanno stanziato finora 27 milioni e mezzo”.

Grazie a ispezioni su navi e aerei, viene rafforzato l’embargo sulle armi. Allargata, poi, la black list dei sostenitori del regime, mentre si lancia un monito contro il veto cino-russo in seno all’Onu.

“Mi rammarico profondamente che il Consiglio di sicurezza non sia stato in grado di prendere decisioni forti la settimana scorsa. Continueremo a insistere affinché la Cina e la Russia aumentino la pressione sul regime”.

Ancora una volta, c‘è un messaggio di sostegno all’inviato delle Nazioni Unite, Kofi Annan perché sostenga il processo politico, un processo da cui Assad dovrà essere escluso perché – ribadiscono i Ventisette – non c‘è posto per lui nel futuro della Siria.