ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venerdi' nero per i mercati europei

Lettura in corso:

Venerdi' nero per i mercati europei

Dimensioni di testo Aa Aa

Si aggrava il quadro dei mercati in Europa, nonostante il via libera dell’Eurogruppo sul piano di aiuti a favore della Spagna, centrato sul supporto alle ricapitalizzazioni delle sue banche: aumentano le pressioni sui titoli di Stato di Spagna e Italia, mentre le Borse chiudono in forte calo.
La peggiore performance della giornata è quella registrata alla borsa di Madrid che archivia un venerdi nero: meno 5,82%.A Milano pesano i bancari dopo una giornata in cui sono stati sospesi per eccesso di ribasso Unicredit e Intesa San Paolo,il Footsie-Mib è negativo per oltre quattro punti netti percentuali.
Proseguono le vendite sui Bonos decennali facendone lievitare i rendimenti al 7,15 per cento mentre lo spread rispetto ai Bund della Germania si allarga ad un nuovo massimo storico.
Lo spread tra Btp italiani e Bund torna a sua volta a salire a 498 punti base, a un soffio dai 500 punti, con i rendimenti sulla scadenza decennale in risalita al 6,15 per cento