ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: Londra "più aiuti ai ribelli dopo veto Russia-Cina"

Lettura in corso:

Siria: Londra "più aiuti ai ribelli dopo veto Russia-Cina"

Dimensioni di testo Aa Aa

L’occidente si impegna a rafforzare il suo sostegno ai ribelli siriani. Questa la prima reazione al veto di Cina e Russa alla risoluzione Onu contro il regime di Bashar al Assad. La prima conferma arriva dal governo di Londra, dopo l’incontro dei membri dell’opposizione al regime con il ministro degli Esteri italiano, Giulio Terzi.

“Dopo il veto del Cremlino c‘è bisogno di un cambio di marcia – sostiene Abdulbaset Sieda, presidente del Consiglio nazionale siriano – La Russia sostiene il regime siriano con armi, carri armati, lanciarazzi e aerei. Mezzi che vengono utilizzati per uccidere la nostra gente. Inoltre, Mosca continua a fornire una protezione politica al regime siriano tramite il Consiglio di sicurezza dell’Onu”.

Mentre imperversa la guerra civile, nel Palazzo di Vetro continua il muro contro muro: la Russia ha annunciato il suo sostegno a una bozza di risoluzione che proroga di 45 giorni la missione degli osservatori Onu, mentre gli occidentali chiedono a Bashar al Assad di lasciare il potere.