ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tunisia: ergastolo a Ben Ali, proteste per sentenze lievi a ex membri regime

Lettura in corso:

Tunisia: ergastolo a Ben Ali, proteste per sentenze lievi a ex membri regime

Dimensioni di testo Aa Aa

Condannato in contumacia all’ergastolo: l’ex presidente tunisino, Zine El Abidine Ben Ali, è stato processato da una corte militare insieme ad alcuni ex ministri ed altri importanti funzionari del regime deposto pochi mesi fa.

Alla lettura della sentenza, in aula è scoppiata la protesta. Non per la condanna a Ben Ali, ma contro l’assoluzione di un ex ministro dell’interno e la condanna a quindici anni di un altro ex ministro, e a 20 anni per l’ex capo della sicurezza. Pene considerate troppo miti.

Ben Ali, al processo, non c’era: l’ex presidente è rifugiato in Arabia Saudita, e da lì sta tentando di negoziare la restituzione di una parte dei beni trafugati per alleggerire la propria posizione processuale. Approcci finora respinti dal nuovo governo tunisino.

Già condannato per corruzione e torture, Ben Ali veniva processato questa volta in relazione alla morte di alcuni manifesatanti nei moti che, tra la fine del 2011 e l’inizio del 2010, diedero il via alla primavera araba.