ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bulgaria: attentato suicida contro un pullmann di israeliani

Lettura in corso:

Bulgaria: attentato suicida contro un pullmann di israeliani

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è trattato di un attentato suicida in Bulgaria. 
Un kamikaze si è fatto saltare in aria su un pullmann carico di turisti israeliani nel parcheggio dell’aeroporto di Burgas. I passeggeri erano turisti appena arrivati con un volo charter da Tel Aviv. Stavano salendo sul mezzo, che doveva portarli in un complesso balneare. Il bilancio è di 8 morti e 32 feriti.
 
La possibilità che potesse trattarsi di un attentato suicida era stata inizialmente eslcusa, ma le autorità hanno successivamente identificato una persona con una falsa patente americana che potrebbe essere all’origine dell’attacco.
 
La potente esplosione ha sventrato la corriera e le fiamme si sono rapidamente estese ad altri quattro pullman parcheggiati accanto, con a bordo turisti di altre nazionalità, alcuni dei quali sarebbero tra i feriti.
 
L’aeroporto di Burgas è stato chiuso e passato al setaccio dalla polizia. I voli sono stati dirottati verso lo scalo di Varna.