ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Marocco: una galleria pittorica a cielo aperto

Lettura in corso:

Marocco: una galleria pittorica a cielo aperto

Dimensioni di testo Aa Aa

I muri della “medina”, la città vecchia, di Asilah tornano ad ospitare nuove creazioni pittoriche, in occasione del Moussem Culturale Internazionale.

Il festival, che si svolge ogni anno ad agosto dal 1978, attira artisti da tutto il mondo nella città marocchina sull’Atlantico.

L’idea fu del sindaco della città, Mohamed Benaissa che, insieme all’artista e amico Mohamed Melehi, decise di salvare l’antica medina in stato di abbandono, trasformandola in una galleria pittorica a cielo aperto.