ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Corea del Nord: Kim Jong Un nominato capo dell'esercito

Lettura in corso:

Corea del Nord: Kim Jong Un nominato capo dell'esercito

Dimensioni di testo Aa Aa

Da appena sette mesi al potere, Kim Jong Un ha preso il controllo totale della Corea del Nord. E’ stato nominato maresciallo dell’esercito, la più alta carica militare, che va ad aggiungersi a quelle di leader del partito dei lavoratori e di primo presidente della Commissione nazionale di difesa.

Il giovane leader, succeduto al padre Kim Jong Il, morto lo scorso dicembre, ha introdotto un nuovo stile, più dinamico rispetto a quello del padre e del nonno, tenendo anche discorsi pubblici, a differenza dei suoi predecessori. Ci si chiede ora se si tratti solo di un cambiamento di forma.

Con il siluramento, domenica, del vicemaresciallo Ri Yong-Ho, fedelissimo del padre, sostituito da un quasi sconosciuto, Kim Jong Un ha spazzato via i timori di un colpo dell’ala dura del regime, sostengono alcuni esperti. Ma le lotte interne per il potere forse devono ancora iniziare.