ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ai massimi le sofferenze bancarie in Spagna

Lettura in corso:

Ai massimi le sofferenze bancarie in Spagna

Dimensioni di testo Aa Aa

Le sofferenze dei crediti finanziari concessi da banche, casse di risparmio e cooperative
spagnole a privati e ad aziende ha raggiunto a maggio l’ 8,95%, secondo i dati diffusi dalla Banca di Spagna. Il tasso di maggio e’ il piu’ alto degli ultimi 18 anni, a solo due decimi dal massimo storico (9,15%), raggiunto nel febbraio del 1994 e supera di 2,5 punti percentuali il dato su base annua rispetto al 2011. In cifre assolute, i crediti in sofferenza hanno superato oltre 155 miliardi.

Secondo il neogovernatore della Banca di Spagna se un istituto non riesce a superare le difficoltà bisogna che affrontino il procedimento di liquidazione come é stato il caso della Cassa della Castilla, quella della Mancia senza dimenticare la Cassa di risparmio del Mediterraneo.

E la ricapitalizzazione delle banche della penisola iberica sono l’unico punto in agenda per la riunione via videoconferenza di Eurogruppo che si terrà venerdi prossimo.