ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria, il conflitto investe Damasco

Lettura in corso:

Siria, il conflitto investe Damasco

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli insorti starebbero guadagnando terreno in Siria. Immagini amatoriali, pur se non verificate, sembrano testimoniare che gli scontri dilagano in vari quartieri di Damasco.

Al Midan, area semicentrale della città, ha visto contrapporsi ieri i ribelli e le forze governative, che, appoggiate da mezzi blindati, avrebbero riportato sotto controllo dopo qualche ora le strade principali della zona.

Gli scontri erano scoppiati nel vicino quartiere periferico di Al Tadamon, bombardato a colpi di mortaio, secondo attivisti dell’opposizione. Violenze anche in altri sobborghi, tra cui Kafar Souseh e Nahr Aisheh, dove i manifestanti hanno bloccato l’autostrada che porta verso la frontiera con la Giordania.

Armi in azione in varie altre città. Immagini che sarebbero state girate a Idlib documentano l’attacco dei ribelli contro carri armati del regime. L’opposizione segnala nuovi bombardamenti delle forze governative a Dayr az Zor, Homs e Hama, con decine di vittime. Sparatorie anche alla frontiera con il Libano.