ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Curiosity si avvicina a Marte. La Nasa incrocia le dita

Lettura in corso:

Curiosity si avvicina a Marte. La Nasa incrocia le dita

Dimensioni di testo Aa Aa

Missione su Marte con incognita. L’atterraggio del rover Curiosity sul Pianeta Rosso è previsto il 5 agosto. Dalle ultime informazioni di Cape Canaveral, il suo approdo non sarà una passeggiata, potrebbe anche non arrivare integro all’obiettivo: “lo sbarco su Marte è sempre un rischio, spiegano dalla Nasa, la sonda dovrà liberarsi degli scudi termici senza essere danneggiata, e azionare un grande paracadute. Ogni procedura è unica e potrebbe subire guasti. In sette minuti si passa da una velocità di 13 mila miglia all’ora a zero”.

La riuscita della missione dipende proprio da questi “sette minuti di terrore” come li hanno chiamati gli addetti ai lavori. Incrociando le dita Curiosity andrà a caccia di forme di vita su Marte, analizzando il suolo con il suo braccio robotico, videocamere, sensori e microchip con il Codice del volo e l’autoritratto di Leonardo Da Vinci.