ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ue, standard uniformi per la sicurezza delle moto

Lettura in corso:

Ue, standard uniformi per la sicurezza delle moto

Dimensioni di testo Aa Aa

Ogni anno in Europa muoiono sulle strade 4.500 motociclisti e oltre 25mila si feriscono gravemente.
Nell’8 per cento dei casi, la causa dell’incidente è la cattiva manutenzione del ciclomotore. Attualmente gli Stati membri hanno regole diverse. Scopo della Commissione è quello di uniformare la normativa e rendere più stringenti le revisioni.

Benoît Godart, portavoce dell’istituto belga per la sicurezza stradale: “In Belgio, le condizioni tecniche delle moto causano circa l’1% degli incidenti, che nel 43% dei casi dipendono dal guidatore. Sappiamo anche che c‘è una grande percentuali di casi in cui è il conducente di un’auto a non vedere la moto”.

Tra le proposte del quarto Piano d’Azione sulla Sicurezza Stradale approvato per ridurre la mortalità spiccano l’introduzione dell’Abs di serie e dell’airbag obbligatori.