ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Olimpiadi 2012. Londra vincerà la medaglia del traffico?

Lettura in corso:

Olimpiadi 2012. Londra vincerà la medaglia del traffico?

Dimensioni di testo Aa Aa

I londinesi si preparano a convivere con il caos nei trasporti in occasione delle Olimpiadi che iniziano fra meno di due settimane. Metropolitana, autobus e taxi dovranno resistere all’assalto di migliaia di utenti in più. I responsabili ostentano ottimismo:

“Siamo fiduciosi – assicura Mark Evers, direttore di Olympic games transport – I londinesi sono abituati alle grandi occasioni. Certo, questo sarà un evento senza precedenti, ecco perché è così importante che tutti si preparino a evitare i punti caldi del traffico”.

Proverbiali protagonisti delle strade della capitale britannica, i tassisti sembrano più preoccupati, così come chi prende regolarmente la metropolitana:

“Sui percorsi olimpici non si può girare a destra, in certi punti non si può nenache girare a sinistra. Le strade saranno congestionate, con le corsie ridotte da tre a una. Sarà il caos totale”.

“Già è difficile adesso nelle ore di punta – dice una mamma – soprattutto se si va con un bambino piccolo nel passeggino, figurarsi quando cominceranno i giochi olimpici!”

“Sarà un incubo – aggiunge un’altra ragazza – ma che ci possiamo fare…”

Fra il 27 luglio e il 12 agosto il traffico sarà una delle gare che gli organizzatori britannici dovranno vincere, oltre a quella della sicurezza e delle condizioni meteo. Il cielo potrebbe riservare delle sorprese, ma, quanto a questo, i londinesi ci sono davvero abituati.