ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tour de France, a Greipel la 13esima tappa

Lettura in corso:

Tour de France, a Greipel la 13esima tappa

Dimensioni di testo Aa Aa

Vittoria in volata di André Greipel nella tredicesima tappa del Tour de France, da Saint-Paul-Troix-Châteaux a Le Cap d’Agde di 217 chilometri. Un colpo di reni, mezza ruota di vantaggio e lo slovacco Peter Sagan deve arrendersi all’avversario.

Quando mancano circa 60 chilometri dal traguardo parte all’attacco il danese Michael Mørkøv, che prova l’azione personale guadagnando subito 20 secondi.

A 26 chilometri dall’arrivo una caduta coinvolge Kessiafoff, Devenyns e Nerz.

Nella salita alcuni velocisti si staccano dal gruppo. Fra questi l’iridato Mark Cavendish.

A 2 km dal traguardo scattano Luis Leon Sanchez e Sprick, ma la maglia gialla li riprende e prova a lanciare il compagno del team Sky, Edvald Boasson Hagen. Il norvegese è saltato da Greipel e Sagan.

Lo slovacco cerca di giocarsi le sue carte mettendosi alla ruota di Greipel ma è Wiggins che si mette a tirare davanti a tutti proprio per lanciare la volata al compagno di squadra norvegese.

Malgrado il lavoro del britannico, che va ricordato, è sempre leader della classifica generale, si decide tutto tra Greipel e Sagan, con il tedesco che si impone per pochi millimetri guadagando così la sua terza frazione del proprio Tour de France.

Nel giorno della festa nazionale francese dunque Greipel batte Sagan e Boasson Hagen.

In classifica generale dietro Wiggins e Froome mantiene la posizione anche Vincenzo Nibali a 2 minuti e 23 dalla vetta

Questa domenica è in programma la 14esima tappa, da Limoux a Foix per 191 chilometri.

Prima frazione dei Pirenei, con due vette di prima categoria piuttosto lontane dal traguardo.