ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia. Il primo 14 luglio del presidente Hollande

Lettura in corso:

Francia. Il primo 14 luglio del presidente Hollande

Dimensioni di testo Aa Aa

François Hollande ha festeggiato il suo primo 14 luglio da presidente della Repubblica. Il giorno della festa nazionale francese ha segnato anche il ritorno in pubblico di Valérie Trierweiler, la compagna di Hollande, assente dalle scene dall’ormai famoso affare del tweet assassino contro l’ex compagna e madre dei 4 figli del capo dello stato Segolène Royal. Episodio che è valso alla Première dame il soprannome di Première gaffe.

Dalle Frecce tricolori alle forze speciali, alla Legione straniera, quasi 5mila uomini e donne in rappresentanza di tutti i corpi d’armata hanno sfilato sugli Champs Elysées davanti al Capo dello stato. Il défilé è stato aperto dai caschi blu che operano in Libano; quest’anno il tema della festa è infatti l’omaggio ai militari al servizio della nazione e della pace nel mondo.

Il 14 luglio, giorno della presa della Bastiglia, è festa nazionale dal 1795, mentre la cerimonia militare a Parigi si ripete ogni anno dal 1820. Malgrado la crisi, l’Eliseo non ha auspicato risparmiare sull’evento. La sfilata sotto l’arco di trionfo è l’occasione per i francesi di sentirsi uniti e vicini ai valori della Repubblica e anche questo, in tempi di difficoltà economica, può aiutare il governo a mantenere la pace sociale.